Alle basi della Roncola

by Sakee Sed

/
  • Streaming + Download

    Immediate download of ALLE BASI DELLA RONCOLA album in your choice of 320k mp3, FLAC, or just about any other format you could possibly desire.

      €5 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Includes unlimited streaming of Alle basi della Roncola via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 2 days

      €10 EUR

     

  • Full Digital Discography

    Get all 6 Sakee Sed releases available on Bandcamp and save 35%.

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality downloads of LIVE 2016, Hardcore da Saloon, Ceci n'est pas un EP, A Piedi Nubi, Bacco EP, and Alle basi della Roncola. , and , .

      €21.44 EUR or more (35% OFF)

     

1.
2.
3.
02:05
4.
05:16
5.
6.
02:09
7.
8.
9.
10.
11.
12.
02:11
13.

about

.. "Alle Basi Della Roncola" è il disco d’esordio dei SAKEE SED (Marco Ghezzi e Gianluca Perucchini, due ragazzi bergamaschi classe 1984 e 1986) uscito il 23 aprile 2010. Ad oggi il disco autoprodotto ha già riscosso numerosi consensi e approvazioni dalla critica italiana e dalla stampa: XL di Repubblica, Blow Up, Rockerilla, Rolling Stone, Buscadero e molti altri. Il disco raccoglie 13 canzoni dall’impatto immediato, a tratti leggere e a tratti paranoiche, che raccontano di amicizia, odio, delirio e fantasia, e rimbalzano da una dimensione rurale a un mondo bagnato di LSD. Il suono, che sa di strumenti vecchi e registrazioni caserecce, è nato dalle melodie di Howard, pianoforte di Cincinnati, spazzolate da una batteria danzante. A sentirlo la fantasia corre all’atmosfera di un polveroso Saloon, quasi che in bocca arriva il sapore di tabacco. Riempie lo sfondo un vortice di chitarre elettriche ed acustiche, vibrafoni, organi, cori, banjo, ukulele, basso e la voce mattutina di Marco. Consensi ed approvazioni, oltre che sulla carta, si fan sentire anche in strada. Passando per Lazio, Veneto, Friuli, Abruzzo e Toscana i Sakee Sed hanno avuto il piacere di fare da open act per Zen Circus, Giorgio Canali, 83705CH1, Edda, Bud Spencer Blues Explosion, Monotonix, Brant Bjork. Dal vivo il duo è spesso accompagnato dalla “Family”, musicisti/amici tra cui Roberta Sammarelli (Verdena), Alfonso Surace (Torquemada), Thomas Maffi e Martina Togni (Hodge), e Nicholas Restivo [n!]. Inoltre, il video autoprodotto del singolo “Cenami il Cefalo”, da agosto, trova spazio nel programma “La Nuova Musica Italiana” di MTV Brand:New.

credits

released April 23, 2010

Prodotto da Ghezzi Marco e Sakee Sed 2010
Registrato e Mixato da Ghezzi Marco

Musiche - Sakee Sed
Testi - Ghezzi Marco

Sakee Sed
Marco Ghezzi - pianoforte, voce, chitarre, basso, organi, vibrafono, ukulele
Gianluca Perucchini _ batteria, banjo, flauto, percussioni, ukulele, voce

Artwork - Marco Paganoni

Info e Booking: sakeesed@live.it

tags

license

all rights reserved

about

Sakee Sed Bergamo, Italy

//TOUR 2017//
24/03 Mezzago (MB)
25/03 Dervio (LC)
01/04 Lodi
08/04 Cassinasco (AT)
09/04 Cuneo -
14/04 Palestrina
15/04 Perugia
22/04 Carugate (MI)
27/04 Sardegna
28/04 Olbia (SS)
29/04 Sassari
30/04 Cagliari
01/05 Sardegna - TBA
06/05 Gambulaga (FE) Fest
19/05 Milano
31/05 Cassano d'Adda Rock
24/06 Bonate Sotto
... more

contact / help

Contact Sakee Sed

Streaming and
Download help

Track Name: Whisky & coke
WHISKY & COKE

Whisky & coke e tenebre
Riducendo … riducendoci a un film
Correre su fogli word
Pensando a kill bill

Ci sono ancora umanidi
Che pensano a cosa semplici
Come I O

Ci sono ancora giorni
Che vedo più in la degli urli
e guardo gli alberi

cosa sono
cosa sono sti tetri alberi ?

tu lo sai…
che qui non si colorano più i giorni
tu lo sai…
che neanche con le droghe si tira avanti

verde un po’ lo spirito
seccando… seccandoci il fegato

ci sono ancora desti
che parlano coi demoni
a bi bò

ci sono ancora posti
nelle notti a fare i violenti
e poi l’amor

hai mai sentito
hai mai sentito parlar di amor?

Che ne sai…
Che qui non si colorano più i giorni
Che ne sai
Che qui neanche con le droghe si tira avanti

Black and withe e rock & roll
Seducendo
Insudiciandoci i jeans
Track Name: Vermouth and baby
VERMOUTH AND BABY

Qui ci vogliono morti
Diossine alle notti
Poi un po’ di valium

Si va a 200 e rotti
Con la nerva negli occhi
E tre diavoli in più

Vermouth and baby
Gli esplode il cuor
Vermouth and baby
El espadon

Non ci si guarda negli occhi
Poi di notte sbronzi
Si han due amici in più
Qui ci vogliono i soldi
Qui ci vogliono i soldi
Per tirarci un po’ su

Vermouth and baby
Gli esplode il cuor
Vermouth and baby
El espadon
Vermout and baby
Gli esplode il cuor
Track Name: Happy thomas
HAPPY THOMAS

Ladys and gentleman
Thomas’ birthday

Is got 25 years old
Is got 25 years old
He drive the airplane
He drive the airplane
Indiabravogolf
Indiabravogolfgolf
Indiabravogolf bravogolf

Happy birthday Thomas
Happy birthday tom
Happy birthday Thomas
Happy all night long

He is thin and crazy
His hairs are like canguroo
He drink a lot
Not water but only alcool
And he became a diavolo

Happy birthday Thomas
Happy birthday tom
Happy birthday Thomas
Happy all night long

You are 25
You are 25
You are 25
You are 25 years old
Track Name: Walzer
WALZER

Onde sui tuoi scogli
A trasformarteli
poco in polvere

Non ha piovuto mai
cosi tanto su di te
e su tutte le tue forme

non parli più
da un po’
non ridi più
di me
non parli più
da un po’
non ridi più

e nelle camere oscure
a trasfognarsi un po’
con gli acidi
nascono mille figure
a trasformarsi
in poco in uomini

non parli più
da un po’
non ridi più
di me

non parli più
da un po’
non ridi più

e tu già lo sai
che cos’hai

che ne so che tu non morda !
Track Name: Mrs. Tennessee
MRS. TENNESSEE

Ho che non ho
Più paura
Della mia vita
Man moiselle

Un altro whisky
Son notti tristi

Ho che non ho
Io non lo so
C’e solo giuda
Tra noi

Un altro whisky
Son notti tristi

Ho che non ho
Più paura
Delle tue labbra
Su di me

Un altro whisky
Son notti tristi

Se le fosse qui con me
Mrs. Tennessee
Track Name: I'm drunk
I’M DRUNK

I’m drunk another time
I have destroyed another mind
I’m so sure that I’m right
But I have no sense tonight !

I’m so delicious and so funny
Is there a people in the sky
I haven’t drink whisky and wine
But I’m so drunk tonight !


Why
Why
Why I’m dunk tonight

Because I always see your face !

If you can stop this film sometimes
You can stop this dance tonight
Cause I have no sense and I’m right
So I’m fuck the sadness… all right

If is comfortable this chair
I’m like a sheep again
If you love me too
I love whisky and wine too

Why
Why
Why I’m dunk tonight

Because I always see your face !
Track Name: Risvegliati dolcemente
RISVEGLIATI DOLCEMENTE

Risvegliati dolcemente
Per arenarti nei miei consigli
Trapanati le meningi
Per ascoltare un po’ di rock & roll

Tutto il resto è scritto già
Tutto il resto è scritto già

Trasandati velocemente
Per pensare un po’ dei tuoi grovigli
Riprenditi i tuoi sogni
Per ascoltare un po’ di trash and soul

Tutto il resto è scritto già
Tutto il resto è scritto già

Tranne che per la realtà
Tranne che per la realtà
Track Name: Cenami il cefalo
CENAMI IL CEFALO

Ricordo che a vent’anni
Io stavo bene
Ricordo che a vent’anni
Ci pensava il pene

Poi a vent’uno impazzisci
A ventidue cerchi un po’
Un altro posto di lavoro
Cenalo duro
Cenalo molle
Cenami il cefalo che più non risponde
A pensare lui non può
Perché e troppo serio

Trinca e ritrinca mettiti a tavola come una tinca

Non so perché
Ride di me
Non so perché

Mi dia un o whisky please ancor

Ricordo che a vent’anni
Io sognavo bene
Ricordo che a vent’anni
Io dormivo bene

Poi a vent’uno impazzisci
A ventidue cedi un po’
Dopo le notti gettate nell’alcool
Cenalo duro
Cenalo molle
Cenami il cefalo che più non risponde
A pensare lui non può
perche è troppo serio

Trinca e ritrinca mettiti a tavola come una tinca

Non so perché
Ride di me
Non so perché

Mi dia un o whisky please ancor

Si è svalutato

Trinca e ritrinca mettiti a tavola come una tinca
Track Name: Dente del diavolo
DENTE DEL DIAVOLO



Tu tu ru …



Vedere tutti stare giù

Lungo le strade di città



Scoprire in ogni novità

Una certezza fantastica



Buttarsi un altro di dal DDD

Buttarsi un altro di dal DDD



Mi tremano le punte !



Spostare il peso un po’ più in la

Per gustar tutta la gravità



Sfiorando rocce e rugosità

Con sei meduse giù nel blu



Buttarsi un altro di dal DDD

Buttarsi un altro di dal DDD



Mi travolgono le onde !
Track Name: Caffè degli artistici
CAFFè DEGLI ARTISTICI

L’altra meta di me
Se ne è andata stasera
Tra tristi risse
E jagermeister
Infognata in discorsi coloristi
Nel caffè degli artistici

Per parlar del buon vecchio bla bla bla
Per parlar del buon vecchio bla bla bla

L’altra metà di me
Se ne è andata la mattina
Nel mal di testa
In mille nuvole
A cercar di non mettere rime
Per non essere facile

E cantar il buon vecchio la la la
E cantar il buon vecchio la la la

L’altra meta di me
Se ne è andata la mattina
Sperando che ci porti fragole
L’ultima meta di me
Se ne è andata da sola
Nelle fortune delle immagini

A recchiar col buon vecchio la la la
A recchiar col buon vecchio la la la
Track Name: Honky thonky honk
HONKY THONKY HONK

He’s running in the green
Happy as can be
He doesn’t care about a think
Just thankfull that he’s free
Is rolling in the mud
Glad is getting fat
People laugh but he don’t care
Is happy to be fat

Honky thonk
Honky thonky honk

And running up the hill
He saw eleven pigs
They got aboard a submarine
To go to Tennessee
And on the submarine
Beneath the deep blue sea
They saw a lot more animals
Are going to Tennessee

Honky thonk
Honky thonky honk
Track Name: Benson & eggs
BENSON & EGGS

Benson and eggs la negatività
Qualche notte fa l’ho intravista
Sostava li ai piedi dei tuoi perché
Lanciandomi un’altra rivincita

Stare alle tue spalle
Per ascoltare un po’
Che ridi nelle notti
Soltanto se nere
Ti dondolano gli occhi
A guardar le nuvole
E sentire le tue note
Per respirare un po’ di più….

Con i tuoi caffè e in spalla il tuo east pack
Tra qualche notte sei ad Amsterdam
Ti curo col ging seng la tua malignità
Cercandone un’altra bellissima

Stare qui in disparte
Ad ascoltare te
Che vivi nelle notti
Soltanto se nere
Guardare i tuoi occhi
Fissar le nuvole
E vederli lentamente
Plasmati dall’alcool

Lo so …

Benson and eggs la malignità
Qualche notte fa l’ho infastidita
Sostava li ai piedi dei tuoi perché
Cercandone un’altra più bella
Cercandone un’altra più bella